Novembre/Dicembre 2016

104 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Fede beccati queste Dirol

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Adm ci piace farci del male eheh, in effetti reading fa sperare in grandi cose anche per noi.. purtroppo l'americano rema contro dobbiamo sperare si accodi. Stasera avremo qualche indizio in piuDash 1

Ritratto di Joyrayd
Offline
Registrato: 20/09/2011 - 22:14

Non ci si crede più, anni ed anni di situazioni uguali e a 3-4 giorni pufff...

 

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

adm.ackbar wrote:

 

Conrad wrote:

Potrebbe rivelarsi un'inverno storico per il centro sud adriatico, più del 2012.

E quando è così per noi è rosicamento. C'è poco da fare.

 

È un inverno anomalo, nel senso che è nato sotto anomalie importanti, a cominciare dalla mancata inversione della QBO come facevi notare alcuni mesi fa e dal precoce ed esteso snow cover siberiano.

Anomalie delle SST oceaniche sono alla base del CW di fine autunno e successiva compressione del VP, nascita di un SC ed approfondimenti Stato-Tropo che hanno portato (come da statistica in caso di ESE Cold) alla discesa di aria continentale molto fredda verso il centro mediterraneo...e siamo ai giorni nostri.

Rimango dell'idea che le anomalie alla base porteranno ancora a buone occasioni invernali, ma che a differenza di altri anni, quest'anno le dinamiche ed i target non siamo scontati...sperando che Reading continui a darmi ragione Smile

Guarda, anni fa ero impallato pieno con indici, guardavo ogni carta strato per trovare una logica.

Però poi dopo il febbraio 2012 ho iniziato a pensare che gli indici sono importanti per capire una fase di compattazione o meno del VP, elementi generali di circolazione atmosferica, ma un entrata dal Rodano piuttosto che dai balcani per me è solo questione dell'indice SF-ig-A

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Conrad wrote:

Guarda, anni fa ero impallato pieno con indici, guardavo ogni carta strato per trovare una logica.

Però poi dopo il febbraio 2012 ho iniziato a pensare che gli indici sono importanti per capire una fase di compattazione o meno del VP, elementi generali di circolazione atmosferica, ma un entrata dal Rodano piuttosto che dai balcani per me è solo questione dell'indice SF-ig-A

Anche l'indice F-ig-A non è male Blum 3

A parte gli scherzi, sono in parte d'accordo con te: seguo da anni, gli ultimi 5 con assiduità, sono abbastanza distaccato nel vivermi la meteo.

Oltrettutto tendo a ragionare sempre più su larga scala: vivendo in un paese Italia facile da raggiungere dal nord, ma orograficamente difficilissimo e la Liguria ne è esempio, devi allargare gli orizzonti e capire presto che i complicati equilibri che muovono la meteo lavorano con differenti unità di misura, per cui se nevica o no in Italia o in Liguria, è del tutto ininfluente.

 

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Un po' dobbiamo crederci

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Intanto godiamocele così, per dettagli ci sarà tempo..*new_russian*

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

Sì, martedì un po' possiamo crederci... anche se Genova c'è rischio serio sottovento...

Ma tanto io non sono di Genova Biggrin Blum 3

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Carte ecm nel lungo a livello generale incredibili erano anni davvero, se andasse cosi il centro sud italiano rischia di passare ogni limite storico di nevicate e noi a guardare al gelo e al sole.. solita storia anche se ovviamente nulla è scontato. Sad

Ritratto di Danineve
Online
Registrato: 11/10/2011 - 21:31

Ovest shiftasse di altri 200-300 km cavoli.. ma tanto si sa dove e come andrà a finire...

vorrei essere nei panni di un nivofilo del centro sud in questi giorni..

Pagine