Novembre/Dicembre 2016

104 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

VP decisamente weak e disturbato...TST in atto? Scratch one-s head

 

 

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

Sta succedendo di tutto lassù. Sia in strato che in tropo.

Intanto carta del ghiaccio polare e della media (linea). E attenzione, era Ottobre. Col prossimo aggiornamento a fine mese ci saranno centinaia di km quadrati tra la media e l'estensione reale.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Primo breve attacco invernale in Italia, mentre inizierà a fare decisamente sul serio sull'est europa.

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Ohibò...rientro giusto in tempo! Smile

 

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

eheh run freddino ieri sera:) nuovo possibile ingresso da est da domenica sera a martedì e anche in chiave futura non male, si nota un trend ben diverso dall'anno passato senza andare troppo indietro.. evoluzione successiva ancora con troppi interrogativi anche se dire alta pressione più "convinta" fino al 10-12 del mese sarebbe la cosa più conveniente, ma aspettiamo ulteriori responsi.

Nel complesso anche se dovesse imporsi per qualche giorno l'hp non è certamente il mostro invulnerabile che già conosciamo.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Anche andando nel lunghissimo reading non vede un'imposizione totale dell'alta pressione, essendo quel lago gelido consolidato a est una vera spina nel fianco della mitezza.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Verso l'immacolata periodo di alta pressione un pò più convinta sembra diventare probabile, anche se la durata e i reali termini con cui verrà a presentarsi sono ancora dubbi.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Ancora qualche giorno di temperature miti e sopra media, successivamente da venerdi sembra probabile un calo termico che ci riporterà nella normalità climatica invernale del periodo. Oltre a questo (che comunque è già qualcosa), almeno fino a domenica prossima non si vedono cambiamenti significativi.

Poi proprio tra domenica e lunedi prossimo i modelli provano a inquadrare un peggioramento del tempo ad opera di una bassa pressione in arrivo dal mediterraneo occidentale e penisola iberica, serviranno molte conferme nei prossimi giorni dato che il periodo è molto difficile per i GM e spesso vanno in confusione nel medio-lungo termine, stravolgendo anche gli scenari.

Ecco lo scenario possibile per lunedi prossimo secondo ECMWF, ma anche la controparte americana è molto simile.

 

Ritratto di adm.ackbar
Offline
Registrato: 27/12/2012 - 10:56

Siamo in una fase di stallo/confusione e quella in arrivo potrebbe non essere buona per le sorti invernali.

Il VPS si sta raffreddando fortemente a partire dall'alta stratosfera, la vorticità in forte aumento, i flussi in azzeramento...in pratica anche quest'anno saremo di fronte ad uno SC che potrebbe condizionare le nostre sorti.

Inoltre il NAM è previsto al rialzo e potrebbe sfondare la soglia di +1,5...ci sono tutti gli elementi per un ESE di tipo Cold che potrebbe condizionare la Troposfera e le nostre lande per 45/60 gg a partire dalla data di sfondamento.

Nulla è ancora certo e soprattutto il lag temporale nell'eventualità si concretizzassero tali eventi potrebbe comunque regalarci un periodo un po' più dinamico rispetto all'attuale.

I prossimi giorni saranno cruciali per verificare quali saranno le conseguenze del raffreddamento già in atto e della portata della propagazione verso i piani bassi fino alla Troposfera, con eventuali reazioni autonome della stessa.

 

Bye,

Admiral

Ritratto di Danineve
Online
Registrato: 11/10/2011 - 21:31

Insomma tanto per riassumere in modo netto e conciso.. siamo alle solite! E ci metto anche la faccina con una sana risata ROFL

Ogni anno c'è sempre qualcosa che, chissà per quale ragione, non fa decollare l'inverno in Italia per lo meno al nord (e lasciamo stare il freddo padano autoprodotto dalle inversioni).. qui bisogna sempre patire e rimandare, aspettare, aspettare... aspettare secoli prima che tutti i parametri atmosferici siano propensi a far venire un po' di freddo VERO anche in Liguria e soprattutto la NEVE sul nostro Appennino (sempre più una chimera).. quest'anno di positivo abbiamo l'appoggio di un continente già ibernato a metà dicembre, quindi si partirebbe in vantaggio rispetto agli ultimi 2/3 NON inverni europei.. insomma speriamo in bene per il futuro, io il mese di dicembre 2016 lo do già per perso al 90%.. giusto per sfizio vediamo cosa ci terrà in serbo il periodo pre natalizio perchè per il dopo Natale sento puzza di zonalità e distensione azzorriana sul vecchio continente (mi auguro di sbagliare), ma i modelli serali sono più o meno tutti concordi..

 

Pagine