Analisi settembre / ottobre 2016

36 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Registrato: 06/02/2012 - 14:06
Analisi settembre / ottobre 2016

Ciao a tutti, come da titolo, chiedo ai più esperti una previsione a "lunghissimo" termine, per renderci conto di quello che potrebbe essere il prossimo autunno, stagione assai difficile per la nostra città/regione. Andra più o meno bene come lo scorso, o dobbiamo aspettarci altri scenari stile 2014? Ha un senso indicativo porci queste domande già da ora o non c'è nessuna possibilità concreta di avere un'idea di massima?

Grazie a tutti, ciao.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Ciao! Provo a risponderti in mode chiaro e semplice; ovviamente come sappiamo in certe occasioni divenute piuttosto frequenti negli ultimi anni la nostra regione, ma non solo, nei mesi autunnali è a grave rischio alluvionale. La configurazione classica è una depressione in discesa meridiana (nord-sud) dal nord atlantico verso l'europa occidentale, con il nord-ovest italiano che spesso finisce sotto un intenso ed instabile flusso pre-frontale, mentre poco più ad est viene a collocarsi un robusto blocco anticiclonico.. questo blocco alla circolazione può durare anche per più giorni prima del passaggio del fronte vero e proprio, ed è in questi momenti che abbiamo i contrasti termici ed eolici più aspri che vanno a porre le basi per la formazione di intensi sistemi temporaleschi (chiamati temporali autorigeneranti dalla inconfondibile forma a V), che tendono a stazionare su una limitata porzione di territorio per molte ore portando gli scenari che ormai consociamo bene.

Ad oggi è veramente una sfida impossibile dire se in questo autunno si potranno verificare scenari di pericolo per la nostra regione, essendo le proiezioni stagionali differenti l'una dall'altra come tendenza e per di più riferite a scala europea, quindi ben poco utili a porzioni di territorio limitate.

Attualmente quindi sarebbe come lanciare una moneta a indovinare, il consiglio come sempre è quello di seguirci e rimanere sempre aggiornati!*ok*.

 

Offline
Registrato: 06/02/2012 - 14:06

Grazie per la premessa con spiegazione, frequentando il forum/sito avevo già imparato questo concetto; comunque un ripasso non fa mai male.

Bene quindi ancora ad oggi non si può immaginare un qualcosa di veritiero e realistico, un po' lo immaginavo ineffetti.

Grazie.

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

Come ha detto giustamente Fede prima fase che non ci vedrà protagonisti. Autunno nei Balcani

Poi incertezza assoluta.

Le ultime vedono una ripresa del getto (perturbvazioni atlantiche) che, complice la alta pressione ancora presente nell'Europa Orientale, potrebbe fare scendere qualche saccatura atlantica

Ritratto di Niccolo' Basvecchi
Online
Registrato: 05/10/2014 - 15:42

sarebbe da augurarselo un peggioramento serio, in primis per la siccità e poi (personalmente) per noia meteo, dopo 3/4 giorni di bel tempo comincio a stufarmi, soprattutto in estate che fa anche caldo; le previsioni a lunga scadenza le considero carta straccia, 1 sett. è già tanto..

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

Niente, hp troppo forte. Se ne riparla dopo il 10

Ritratto di Niccolo' Basvecchi
Online
Registrato: 05/10/2014 - 15:42

non avevo dubbi..

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Veramente dura scorgere cambi significativi in chiave autunnale piovosa, fasce anticicloniche ben salde e che non ne vogliono sapere di abdicare, inoltre getto ancora troppo teso e con poche ondulazioni convincenti che permettanno all'atlantico di prendere il comando del gioco... probabilmente almeno dagli ultimi scenari modellistici se ne parla dopo metà mese. Ciò bisogna ribadirlo non vuol dire che avremo un autunno siccitoso è veramente troppo presto.

Tendenza per la settimana prossima intanto conferma una Liguria "sottovento", con venti tesi da nord nord-est e cieli generalmente soleggiati anche se non mancheranno nubi alte di passaggio, il calo termico anche se modesto sarà avvertibile in quota e in parte dell'appennino specie al primo mattino; discorso diverso per alcune zone della costa che vedranno durante il giorno aumenti termici dovuti proprio all'effetto dei venti di caduta.

Assaggio di vero autunno invece in adriatico con tanti temporali (anche forti) e calo termico che qui sarà piuttosto deciso.. purtroppo sarà da tenere in conto qualche disagio che non si può escludere possa coinvolgere le zone terremotate del centro italia.

Ritratto di Conrad
Offline
Registrato: 08/08/2011 - 14:20

GFS per metà mese, monitoriamo.

Ecm è comunque decisamente diverso.

Ritratto di fede94
Offline
Registrato: 26/08/2015 - 12:03

Mi accodo a stefano e propongo il parere del modello canadese GEM, siamo sempre incentrati a metà mese come si nota alta pressione veramente forte e salda sull'Europa centro-occidentale. Vedremo nei prossimi giorni, ad ora l'idea di maltempo di GFS rimane isolata ma pur sempre da monitorare perchè le sorprese sono sempre dietro l'angolo:)

Ritratto di Niccolo' Basvecchi
Online
Registrato: 05/10/2014 - 15:42

sperem nel maltempo, almeno io, ormai l'estate è una condanna penale..

Pagine